GIORNO 1 | albergo-SPA

Ritrovo ore 14:00 presso la stazione ferroviaria di Venezia-Mestre. Trasferta a San Vito di Cadore. Pomeriggio libero per passeggiare ai piedi dell’Antelao, tuffarsi nella piscina con splendida vista sul Pelmo o rilassarsi nella sauna/bagno turco dell’Hotel.

GIORNO 2 | albergo-SPA

Escursione ad anello delle maestose 3 Cime di Lavaredo, simbolo indiscusso delle Dolomiti.

GIORNO 3 | albergo-SPA

Percorso alle 5 Torri, palestra di roccia naturale e teatro di postazioni difensive durante la Grande Guerra. Visita alle trincee e ai camminamenti del museo all’aperto.

GIORNO 4 | rifugio

Comoda salita alla Forcella Lerosa in mezzo a un bosco secolare di pini cembri e aperte praterie di altura, a sinistra ci accompagna la splendida Croda Rossa. Pernottamento in rifugio.

GIORNO 5 | rifugio

Meraviglioso percorso ad anello tra il rifugio Biella ed il Lago di Gran Foses, attraversando pascoli di un verde intenso e ammirando le pareti di scogliera marina dell’epoca giurassica.

GIORNO 6 | rifugio

Dalle valli di Senes al magico mondo dei Monti Pallidi a Fanes, immersi nella tranquillità delle alte valli dalle antiche tradizioni e sapori Ladini.

GIORNO 7 B&B

Da una valle all’altra attraverso la forcella Lagazuoi. Alla nostra sinistra il massiccio delle Tofane ci porta fino al Passo Falzarego. Trasferta in Val di Zoldo.

GIORNO 8 B&B

Al cospetto del Pelmo, tra ghiaioni e fitti boschi di abete rosso, concludiamo nella cima del Col della Puina dove godiamo di una vista panoramica tra le più belle delle Dolomiti.

GIORNO 9 B&B

Trasferta alla stazione di Venezia-Mestre, per eventuale connessione con l’IC diretto in Ticino o ad altre destinazioni.